notizie

serata presentazione a01a5

Lunedì sera Aprica ha presentato il restyling del logo, il nuovo piano di comunicazione integrato e alcune anticipazioni sul programma estivo 2018.

 

dsc 9332 8b7fd

Si è svolta oggi ad Aprica l’undicesima edizione del Trofeo A2A Contea di Bormio. La manifestazione ha ricevuto quest’anno un inaspettato successo: quasi cinquecento le presenze tra studenti, docenti e ospiti dei sedici Istituti Comprensivi della Provincia di Sondrio e della vicina valle di Poschiavo (CH).

piste marzo 3 0392f

La stagione 2017/18 è stata ricca di abbondanti nevicate e spettacolari giornate di sole tanto da far cambiare le prospettive del consueto fine stagione. Ad oggi tutte le piste sono aperte, fino in paese (anche i Campetti sono in funzione, almeno fino al 3), e il ponte pasquale che ci aspetta sarà un’ottima occasione per un’altra sciata. Ma non finisce qui: dopo la chiusura ufficiale prevista per l’8, meteo e neve permettendo Magnolta rimarrà aperta fino al 25 aprile, mentre Palabione e Baradello apriranno per i fine settimana ed il 25 aprile.

La neve ad oggi non sembra affatto quella di marzo inoltrato quindi la prospettiva di una fine della stagione ancora lontana farà felici i turisti che apprezzano le sciate con temperature miti e giornate più lunghe in cui godersi anche le prime abbronzature.

3 fb793

Sabato sera tutta Aprica è risuonata dei campanacci che tradizionalmente devono richiamare la natura al risveglio per la fine dell’inverno. Come però a volte accade, invece dell’erba è arrivata la neve, ma certo la cosa non può che fare piacere agli operatori e ai turisti che vedono così la possibilità di allungarsi di una già ottima stagione.

previsdomini aprica suna de mars 2009 3 5004d

Il Sunà da mars è la più antica tradizione aprichese le cui origini si perdono in un lontano passato rurale in cui l’arrivo della primavera era visto come una liberazione dall’inverno, lungo periodo di stallo e scarsità di provviste. Lo sciogliersi delle nevi e il risveglio della natura erano sinonimo di vita. E quindi alle porte di marzo (mars) tutto il paese risuonava dei campanacci che gli uomini più valenti suonavano per le vie, proprio per “svegliare l’erba”.

cafe da dumega 1dabd

La contrada S. Pietro, addobbata a festa, giovedì 15 febbraio ha aperto le porte a migliaia di turisti che non si sono fatti intimorire dalle temperature rigide della serata e sono accorsi alla Festa par i Sciori. Il nome della manifestazione rievoca un tempo in cui i turisti erano i sciori, i signori, benestanti provenienti dalle città. Lo stesso tempo in cui pochi si occupavano di turismo: la maggior parte del paese era ancora dedita alle attività contadine.

facebook

facebook aprica
ytoutube aprica
flickr aprica

Iscriviti alle news

captcha 
webcam Aprica
meteo Aprica
Youtube Aprica
Facebook Aprica