parchi e riserve

Antica torbiera sotto tutela ambientale, situata su un altopiano, poco a monte di Aprica. In primavera-estate-autunno offre l’opportunità di rilassanti passeggiate e in inverno di ciaspolare o praticare sci di fondo inoltrandosi nella sua bella pineta, seguendo i percorsi segnati e battuti, come quello di 7,5 Km del fondo. Specie rare di flora e fauna popolano l'area, relitto di un lago formatosi 10.000 anni fa a seguito dell’ultima glaciazione alpina.

 

pian bdi gembro

La Riserva Naturale Orientata Valli di Sant’Antonio, istituita già nel 1983 (fra le prime in Lombardia) è situata in territorio bresciano, nel vicino Comune di Córteno Golgi. L’accesso più facile si trova a 5 km da Aprica in direzione Édolo, località Campagnola, ma la si può anche raggiungere a piedi attraverso i panoramici sentieri che da Aprica superano a sud-est la dorsale orobica.

val di campovecchio

 Il Parco delle Alpi Orobie Valtellinesi si estende sul versante settentrionale della catena omonima, da una quota media di 900 metri fino al crinale sommitale (che in alcuni casi supera i 3000 m.), su una superficie di 44.000 ettari.

 

orobie valtellinesi da Aprica

 

Ad Aprica, all'interno del Parco delle Orobie Valtellinesi, è stato realizzato l'Osservatorio Eco-Faunistico Alpino, diretto dal biologo naturalista dott. Pedroni. Inaugurato il 25 Luglio 1997, consiste in una vasta area di oltre 25 ettari, ben delimitata nei suoi confini, all’interno della quale si snoda un itinerario didattico-naturalistico attrezzato, facile da percorrere, dove il visitatore ha la possibilità di conoscere la tipica natura alpina ed osservare le specie animali e vegetali presenti nel Parco.

orso in Aprica

video estate

videoapricaestate240

Video di presentazione di Aprica in estate. Tutti gli sport e la tranquillità della montagna

Qui video estate
Qui video inverno

facebook

facebook aprica
ytoutube aprica
flickr aprica

Iscriviti alle news

captcha 
webcam Aprica
meteo Aprica
Youtube Aprica
Facebook Aprica